Protea in vaso

Per un buon mantenimento della nostra protea in vaso, basta seguire poche regole base:

Substrato : Le Protee necessitano di un buon drenaggio, che potrete ottenere aggiungendo ad un normale terriccio non concimato un 30% di perlite. Assicuratevi che il vostro terriccio abbia un pH compreso fra 5,5 e 6,5.

Irrigazione : Una volta assicurato un terriccio drenante, non dovete dimenticarvi di annaffiare le piante! In estate è consigliata un’irrigazione abbondante una volta al giorno. Attenzione ai ristagni di acqua ed evitare di mettere il sottovaso.

DSC_0429Concimazione : Ad ogni rinvaso, mescolare assieme al terriccio un concime a lenta cessione, assicurandosi che sia privo di fosforo o che lo contenga in piccole percentuali.

Sole e temperatura : Evitate qualsiasi luogo ombreggiato, se durante l’inverno la temperatura scende sotto lo zero avrete bisogno di una serra o di un ricovero per la notte, almeno nei giorni più freddi. Ricordatevi, però, che non potete tenere le Protee in casa per lunghi periodi, a causa del loro alto fabbisogno di luce.

Tutti coloro che non hanno un giardino o che abitano in luoghi dagli inverni rigidi e lunghi possono, con un minimo di attenzione e di impegno, coltivare la Protea in vaso.

SCEGLI LE TUE PIANTE TRA LE VARIETA DISPONIBILI !!!